AttualitàUtilità dal web

Solidarietà digitale: dove vedere film, serie e contenuti gratis

Questa è l’iniziativa del Ministero per l’Innovazione grazie al supporto tecnico dell’Agenzia per l’Italia Digitale. in questo articolo che spero possa essere utile a molti di voi che lo leggerete vi spiegherò come funziona e come fare per accedere ai vari servizi gratuiti.

Ci sono ovviamente offerte anche di privati e anche del settore ‘a luci rosse’“

Cari amici noi tutti dobbiamo restare a casa come impone il Governo e lo dobbiamo faro per cercare di contrastare il dilagare del Coronavirus.
Allora molti cercano nel nostro paese di darci una mano a trascorrere il nostro tempo “in clausura” ed ecco che ci viene in contro la “Solidarietà Digitale”,  un’iniziativa del Ministero per l’Innovazione, Tecnologica e la Digitalizzazione, grazie al supporto tecnico dell’Agenzia per l’Italia Digitale.

Pensate che le imprese e molte associazioni hanno messo, e stanno mettendo, a disposizione per tutti, molti servizi gratuiti ovviamente online.

Ci sono, come detto, Imprese e associazioni che hanno aderito ed hanno messo a disposizione servizi che hanno l’obiettivo di migliorare la vita quotidiana delle persone. I servizi permettono di lavorare direttamente da casa, leggere gratuitamente un giornale o un libro, formarsi grazie a piattaforme di e-learning e vedere film, serie e vari contenuti gratis.
Il servizio al momento è un pò “incastrato” nel senso che ci sono molti accessi e di conseguenza come è normale che sia ci sono rallentamenti…
Considerate che l’elenco è in continuo aggiornamento ogni giorn o ci sono molte aziende prvate che aderiscono e contribuiscono, basta compilare degli appositi modelli.
Ci sono poi i classici servizi gratuiti come ad esempio, RAI PLAY, che come molti di voi sapranno è la piattaforma multimediale della Rai, dove trovate contenuti, in diretta, ma anche ondemand
Programmazione tv (film e telefilm)
Si accede dal sito raiplay.it; ma se avete un tablet uno smartphone o una  smart tv potete potete usare  la app RaiPlay.
Di solito RaiPlay per accedere a tutti i contenuti chiede una registrazione ma  dal 10 marzo tutto il catagolo è consultabile anche senza registrazione.

C’è Poi la piattaforma INFINITY,  del gruppo Mediaset con canali live e un catalogo di contenuti.
Si accede andando su infinitytv.it.
Nella normalità dei casi Infinity dà la possibilità di fruire di un periodo per provaver il servizio gratuitamente per  30 giorni e poi l’abbonamento prepagato,
costa €7,99/mese.
Ma dal 7 marzo, chiunque si registri su infinitytv.it potrà usufruirne   gratuitamente per due mesi.
LINK:
https://www.infinitytv.it/registration/site/step1.php

Anche AMAZON PRIME VIDEO, che ha un catalogo di film e serie tv che produce anche in modo autonomo
Prime Video offre la possibilità di usufruire di un periodo di prova gratuita di 30 giorni.
Questo servizio è totalmente gratuiti per coloro che sottoscrivono un abbonamento al servizio Amazon Prime (€3,99/mese, oppure se pagate in un unica soluzione  €36/anno).
Adesso in un periodo di emergenza, Amazon, mette gratuitamente a disposizione Prime Video fino al 31 marzo 2020.
Ecco il LINK per accedere a PRIME:
https://amzn.to/2QdrfYI

Ma in questo progetto di solidarietà digitale non ci sono solo le piattaforme video che abbiamo appena citato. Fra le aziende che hanno aderito, infatti, compaiono anche imprese che non sono puramente digitali, come ad esempio Mondadori, che ha messo a disposizione 50.000 abbonamenti gratuiti per tre mesi ai magazine digitali che il gruppo milanese offre (come ad esempio Chi, Focus, Giallo Zafferano, Donna Moderna) o come La Repubblica e La Stampa che hanno reso gratuito l’abbonamento alle versioni online dei loro giornali per i prossimi 3 mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo Blog utilizza strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.