SUPER app per TELLO! si chiama Tellofpv e ve la presento…


Ciao Ragazzi, nel mio blog si parla di droni di ogni tipo, ma mai lasciare indietro il piccolo DJI Tello, oggi vi racconto di una nuova app in fase BETA purtroppo solo per i possessori di dispositivi Android… la app non è ancora presente nel PlayStore e dunque va fatto il download… trovate l’APK da scaricare e installare sul vostro dispositivo android nel mio canale Telegram se non siete iscritti iscrivetevi e scaricatela subito! via via inserirò anche gli aggiornamenti delle versioni beta!
Veniamo al dunque e vediamo di cosa si tratta!

Premetto che questa app è secondo me davvero incredibile, ma è bene chiarirlo subito… è molto molto giovane, e dai miei test molte funzioni esistenti ancora sono un pò deficitarie… ho ovviamente segnalato tutto allo sviluppatore che sta lavorando per risolvere. Considerate che quella che vi propongo è una app BETA TEST dunque non in commercio e dunque tutta da provare e capire cosa potrà offrire ai possessori del dji tello.

Voglio raccontarvi questa storia prima di entrare in merito alla app…
Il programmatore aveva bisogno di una app per l’allenamento FPV dei suoi figli e per insegnargli a guidare un drone… e aveva individuato il drone perfetto nel dji tello! e questa è giustamente un’ottima scelta!

Il problema che i loro figli durante i loro voli in FPV con vari droni giocattolo si schiantavano ogni tre per due.
Quindi ecco che si è studiato “TelloFPV” una app che come primaria funzione, consente di supportare più controller in parallelo (cioè uno può sostituire l’altro in modo immediato). In questo modo i suoi figli potevano imparare FPV e la guida del drone sotto la sua assistenza.
Poi come si suol dire l’appetito gli è venuto mangiando…. e ha iniziato a sfoderare tutta una serie di nuove funzioni in questa app oltre a queste appena dette… per il piccolo tello, che udite udite vi lasceranno a bocca aperta…

Una su tutte l’uso di un POI fisso su cui far girare intorno il drone,
ma anche esempio un icona verde “home” che indica sempre la direzione in cui sei decollato, e un RTH davvero impressionante, molto superiore a quello presente in atellopilot

Ovviamente volando la app ha tutte le funzioni di base della app TELLO come la soglia di avviso di batteria scarica, il limite di altitudine, l’angolo di assetto, il tipo di unità, decollo e atterraggio sulla mano, le modalità di volo “Circle”, “360” etc… e tutto questo testato da me funziona alla perfezione
Molto carino è il Drone Arming, che impostando le levette in basso a destra / in basso a sinistra del joistick è possibile accendere i motori senza fare il decollo.

La dimensione del joystick che vediamo sullo schermo è regolabile in base alle esigenze e può essere configurato per scomparire quando non lo usiamo (esempio con controller esterno configurato e collegato).
Supporta Controller esterni come il Gamesir T1d e Parrot Flypad ma lo sviluppatore ha in programma prima dell’uscita ufficiale l’introduzione di un gamepad USB.

E’ possibile mappare i pulsanti e gli stick verso varie funzioni.
Una volta mappate tutte le impostazioni vengono memorizzate per ogni singolo controller, in pratica se hai il joystick sullo schermo, un gamesir e anche un flypad avrai tre configurazioni separate.
TelloFPV fa una monitorizzatone della connessione del controller.
Questo è davvero interessante, infatti se ci sono problemi lui prova a riallinearsi rapidamente e a recuperare la connessione, senza aspettare il classico timeout bluetooth di 30 secondi.

Ma torniamo al motivo per cui lo sviluppatore ha creato questa app!
Di fatto se vuoi per esempio, insegnare ai tuoi figli, alla tua fidanzata o fidanzato ad un amico a guidare un drone, usando un DJI TELLO e questa app “TelloFPV” sarà facilissimo!!!
infatti funzionando con due controller contemporaneamente, puoi consegnare i comandi di Tello a chi deve imparare e lasciarlo volare liberamente (il suo controller si chiamerà studente), mentre tu con un secondo controller (chiamato master) potrai prenderne il comando in qualsiasi momento, esempio per evitare un ostacolo o per bloccare semplicemente con un apposito tasto “stop” immediatamente il volo “frizzando in quel punto il drone” e questo è davvero ASSURDO!.

Ci sarà dunque un controller master e un controller studente e ogni volta che si spostano gli stick del controller master, il controller studente verrà ignorato, e dopo circa 2 secondi che gli stick del master sono tornati in folle, il controller studente riprenderà tranquillamente il controllo… ditemi che non è un idea incredibile!
Ma non è tutto, come detto esiste un pulsante “Panic” (o stop) che è disponibile sia sullo schermo che sul controller, e che se tenuto premuto interrompe rapidamente il TELLO e sopprime tutti gli input dello stick. Il piccolo Tello si mette in pausa e si “frizza” in posizione immobile fino a quando il pulsante non viene rilasciato, insomma ti consente un operazione di emergenza limite, in caso di pericolo.

Potete collegare un controller esterno per studenti e un altro esterno per master, o lo studente usa il controller esterno e voi lo seguite tramite il display. Potremo usare esempio due Flypad o due Gamesirs o un mix.

Ha pure un registro di volo con statistiche sugli ultimi voli e i voli effettuati, il tempo di volo totale, la distanza massima dal punto di decollo, la distanza percorsa totale, la batteria consumata, ecc. guardate in basso del display come è ben dettagliato…
insomma vi basta?? ragazzi assurda…

I video vengono salvati in MP4 al volo senza necessità di conversione ma io nonostante abbia configurato e consentito la scrittura sul mio smartphone ho al momento dei problemi al salvataggio che ho prontamente segnalato allo sviluppatore, molti che stanno testando la app non rilevano questo tipo di problema.

Infine la ciliegina… ha anche gli autopilot…. una fuzione secondo me “I N C R E D I B I L E”

Attualmente nella app sono implementati tre autopilot:
il Return to home (RTH) classica.. ma molto carino che sale a un’altitudine minima configurabile e sposta Tello verso il punto di partenza a una velocità predefinibile….
Questo è basato sul VPS, quindi ovvio non ha GPS e di conseguenza sempre molta attenzione!
Un altra funzione autopilot è il “Circle POI” in pratica si porta il tello in una posizione di fronte a un determinato punto che si desidera circuire (il punto di interesse o POI).
Esempio un albero o una statua a 20 metri di distanza.
Si lancia l’autopilot e la app ti chiede la distanza dall’oggetto, la direzione in cui viaggiare e la velocità iniziale. Così poi il Tello percorrerà quindi questo POI fino a quando non lo interromperemo o avrà completato il cerchio intorno al POI stesso.
Nel complesso questo è simile alla modalità cerchio dell’app Ryze Tello, ma puoi usarlo a distanze maggiori, più lente o più veloci, e nella direzione che desideriamo. Inoltre puoi controllare lo stick per salire o scendere.
Per finire la cosa più assurda! il “POI Lock”
Un po’ simile al Circle POI ma consente riprese video più interessanti attorno a un Punto di interesse, infatti blocca la direzione verso il POI ma invece di fare un semplice cerchio attorno al punto, possiamo spostare Tello liberamente usando gli stick, mentre lui mantiene automaticamente la rotta fissa sul POI in modo che sia sempre a fuoco.
Si possono usare il roll per spostamenti laterali, e il tello continuerà a guardare il punto mentre si muove lentamente e lateralmente.
Puoi muoverti avanti e indietro e Tello continua a puntare il POI.

Diciamo che se vuoi esempio un bel video di una statua, muovi Tello a 50 metri di distanza attivi la funzione di blocco del POI sulla stessa, e inserisci la distanza dal POI e così puoi volare avanti e indietro, a sinistra o a destra e Tello continua a fronteggiare il POI e dunque la statua.
Hai il pieno controllo del joistick ma il tello punterà sempre il POI, no ragazzi P A Z Z E S C O!

Allora… a onor del vero queste funzioni sono ancora in fase molto embrionale… almeno con i miei test, fatti con RedMe Note 5 non blocca bene il poi, parte e non parte.. ma già molti utenti con vari altri dispositivi riescono a farla funzionare bene.. è solo un discorso di definire tutte le compatibilità…
La app una volta funzionante a pieno, sarà a pagamento, dunque il funzionamento una volta che avrete installato sullo smartphone l’APK è limitato a qualche giorno… poi andrà aggiornata… spero di poter avere apk aggiornate fino a che non sarà pubblicata nello store, ovviamente metterò le versioni aggiornate sempre sul canale telegram! avrà, sembra, un prezzo tipo atellopilot… e non sarà sviluppata per IOS!

Intanto scaricatela e provatela perchè è davvero fantastica!
ah Avvertenza…. visto che la app è in versione betatest usatela in luoghi aperti senza ostacoli perchè non essendo definitiva qualche bug.. ci sarà sicuramente… dunque fatene buon uso ma soprattutto fate anche molta attenzione…

ECCO IL VIDEO:


Un abbraccio spero di esservi stato utile datemi un bel like, condividete il mio video e soprattutto iscrivetevi al canale! vi aspetto alla prossima qua dentro ciao da Simone

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: