Droni DJI, una app che mi entusiasma per creare i miei video!


Ciao amici miei sono Simone e come al solito nel mio blog parlo di tecnologia e droni… oggi vi presento una app che dopo aver testato personalmente devo dire che mi ha davvero impressionato sia per il costo davvero irrisorio, per ciò che fa, sia per quello che riesco a realizzarci … una app per i droni Dji come Mavic Air, Pro, Pro 2, 2 Zoom.., ma potete anche scaricare la versione per lo Spark… in questo caso tutto in ambiente IOS si chiama MAVIC FPV!
Ma andiamo a vedere di cosa vi sto parlando

Per prima cosa voglio dirvi che lo sviluppatore è italiano e molto disponibile… ho avuto modo di contattarlo e di confrontarmi con lui, ha in programma aggiornamenti futuri sulla app tra cui un interfaccia totalmente italiana, dei quali vi parlerò anche in questo articolo.
Ma veniamo a questa app… innanzi tutto diciamo che se parliamo di waypoint, ci sono molte app per coloro che vogliono usare il drone in questa modalità, nello store di APPLE e ovviamente tutte a pagamento, io ho usato il waypoint con il phanthom 3 con la app gratuita che si chiama DJI GS PRO ma è solo però per IPAD… e se è vero che è molto ben fatta è altrettanto vero che ha delle limitazioni ed è senza la possibilità di impostare i POI o punti di interesse… che sono attivabili solo pagando la app in acquisti… poi c’è LITCHI che funziona bene ma costa più del doppio di questa che vi sto presentando… c’è Autopilot che anche questa costa molto di più… vabbè ce ne sono molte, come detto e tutte a pagamento.
Presto sul mio blog e nel canale youtube vi parlerò di un’altra app di questo genere, in questo caso completamente gratuita, credo l’unica in commercio non a pagamento, ma esclusivamente per i sistemi operativi Android.. dunque seguitemi e se usate android… ne parleremo e potrete testare waypoint gratuitamente più avanti…

Vi premetto che io non ho alcun interesse o ritorni economici con lo sviluppatore, faccio questo articolo solo ed esclusivamente perché voglio portare a conoscenza questa funzionale app per waypoint e il video.. per coloro che mi seguono, se l’argomento vi interessa, vi porterò in un altro articolo e videotutorial dove vi farò vedere come usarla per fare riprese fantastiche programmandole da casa a tavolino!
Dunque mi raccomando seguitemi, e datemi dei feedback positivi se volete che approfondisca l’argomento quà sotto nei commenti o anche attraverso i miei canali social intagram e facebook, sicuramente il prossimo su questo argomento potrebbe essere un articolo e video da non perdere!

Il punto di forza della app è la semplicità di utilizzo infatti ha una interfaccia utente molto semplice ma che non ne compromette le potenzialità,
Molto importante è farsi un giro sui tutorial e leggere in primis le istruzioni ma è una app che l’utente può utilizzare, volendo, anche senza leggere le istruzioni essendo molto intuitiva e di facile apprendimento.
Purtroppo ha solo una interfaccia in inglese ma come dicevo prima, dovrebbe essere presto aggiornata anche alla lingua italiana….
Molto interessante è la pianificazione della missione “offline” in questo video non andrò a vedere i dettagli di impostazione della app, per questo ci ritorneremo, se siete interessati, come vi ho già detto, in un secondo video, dove davvero, creeremo sul campo un gran bel filmato programmando, volo, punti di ripresa e molto altro direttamente da casa prima di recarsi sul posto…
Addirittura è previsto con gli ultimi aggiornamenti di programmare il tutto esempio su IPAD e poi condividere la missione su iphone… o inviarlo ad un amico, pensate se mi faccio un bel piano di volo.. volendo lo posso metterlo online oppure mandarlo tramite social o email ad amici o conoscenti che possano loro stessi andarsi a fare delle riprese con il mio piano di volo e anche magari modificare le inquadrature a loro piacimento…. insomma una figata!
Nella app è prevista anche la possibilità di completamento della missione anche in caso di disconnessione, ma ricordatevi di non mandare di proposito il drone a distanze impossibili perché quando si usano queste applicazioni è DI VITALE IMPORTANZA non mandare mai il drone fuori dalla linea visiva ed è bene chiarire che se il drone durante una missione ha un problema, e parlo di qualsiasi tipo problema tipo:
-bussola
-gps
-batteria
-software
il drone non sarà in grado completare la missione e di tornare a casa
e NON c’è modo di conoscere la sua posizione e quindi di recuperarlo dunque app utilissima ma da usare sempre guardando a vista il vostro drone…
Detto questo la funzione comunque è molto utile, in zone con molti disturbi, oppure ad esempio, se facciamo riprese attorno ad una chiesa.. mentre passa dietro al campanile si dovesse disconnettere, il drone continua tranquillamente la missione, senza che si fermi.. e magari che parta l RTH.

Dunque installando questa app con il vostro drone DJI potrete programmare una sequenza video usando vari waypoint passando dal precedente al successivo, decidendo a che altezza portare il drone in quel determinato punto… la velocità di percorrenza, ma soprattutto la possibilità di individuare fino a 3 punti di interesse sui quali far puntare la camera del drone durante il volo nei vari waypoint che avete impostato, così da gestire riprese specifiche da un punto all’altro in modo fluido… è comunque possibile attivare la ripresa video e fermarle dove volgiamo, in automatico, oppure farlo manualmente… in caso di problemi è possibile interrompere la missione e prendere il comando manuale del drone.
Da gennaio sarà possibile sarà possibile avviare la registrazione video all’avvio della missione anche se si utilizza continuous flight e anche di fare foto temporizzate (possibili usi: aerofotogrammetria e anche hyper lapse)
Lo sviluppatore, Michele, che saluto e ringrazio per la collaborazione mi ha detto che in un breve lasso di tempo sarà previsto anche la possibilità di generazione di un piano di volo automatico per aerofotogrammetria (cioè dato un perimetro si creerà automaticamente lo “zig zag” all’interno dello stesso) perché molti utenti glielo stanno richiedendo e dunque la app da utilità video passerà anche ad utilità in aereofotogrammertia.
Infine la app consente il volo in VR e si può combinare la funzione di “navigazione a waypoint” con la funzione “VR”, ad esempio si può fare una missione e lasciare il controllo della gimbal e della rotazione del drone manuali, cosi mentre il drone esegue la missione , vola lungo “un percorso sicuro” ci si può godere il panorama (ruotando il drone e guardandoci in giro), o farlo provare anche un utente “totalmente” inesperto di droni che ne sò un amico, la moglie, la fidanzata o il figlio…
Insomma, ragazzi una app fantastica secondo me… ma vi rimando al mio prossimo video per entrare nel dettaglio e farvi capire realmente cosa potete riuscire a fare con questa app e il vostro drone DJI!

ECCO il VIDEO:

 

Bene vi saluto Ciao alla prossima da bighenet

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: