3 App “assurde” che devi assolutamente avere nel tuo smartphone

Ciao Amici, ci sono cose che possiamo fare con il nostro cellulare e che nemmeno immaginiamo, magari cose banali, simpatiche e semplici ma davvero “ganze” e spesso pure molto utili!

In questo video ve ne presenterò 3 che vale la pena vedere, sono tutte utili e credo che possano piacervi e le potrete installare (almeno 2, una, l’ultima di sicuro) sul vostro cellulare!

Ma non perdiamo altro tempo e iniziamo!

Se non ti va di leggerti tutto l’articolo trovi tutto in questo video: 

AMPME

Le combinazioni di diffusori multi-room, multi-speaker o come si chiamano, sono ormai una realtà piuttosto affermata. Non sempre si tratta di soluzioni economiche, però, e la loro utilità limitata ad alcune circostanze ne impediscono un po’ l’espansione.

La prima app si chiama AmpMe offre una soluzione tanto originale e innovativa quanto semplice. Non è ancora perfetta, però, molto interessante e utile per creare un multi-speaker grazie solo a dei cellulari

Ma cosa fa AmpMe?  tutti gli smartphone (o in generale i device Android e iOS) possono trasformarsi in speaker: il “trucco” di AmpMe consiste semplicemente nel sincronizzare al millisecondo la riproduzione di un determinato brano. È come se premessimo Play su due o più radio, giradischi, iPod contemporaneamente, con una precisione talmente elevata da essere perfetta, creando un vero e proprio “coro” multi-sorgente.

Ecco come funziona

Sbrigate la formalità di associare/creare il proprio account SoundCloud (con facebook o google), si hanno a disposizione due scelte: essere l’host di un “party” oppure collegarsi a uno già in corso.

Nel primo caso, potremo avviare la riproduzione di brani, album o playlist, basterà invitare un amico che possiede un qualsiasi altro device e installando la app per avviare la riproduzione anche su di esso. Solo l’host ha il controllo sulla riproduzione: gli altri dispositivi ascoltano passivamente. Notate che è possibile che i due device siano dello stesso utente / account Google o login Facebook.

Non è nemmeno necessario essere sotto la stessa rete Wi-Fi o cablata: basta avere accesso a Internet. La “fonte” della trasmissione è sempre SoundCloud, l’host non trasmette alcun flusso audio agli altri device presenti nel party. Basta scegliere un party e partecipare: fisicamente potremmo anche essere dall’altra parte del mondo.

Per cominciare, l’app è molto ben disegnata, e offre funzioni basilari ma con una qualità degna di nota. La sincronizzazione è generalmente rapida: basta una manciata di secondi dall’immissione del codice affinché la riproduzione si avvii. L’ho provata in varie combinazioni di rete – mix di 3G, 4G, Wi-Fi – e, benché i risultati siano sorprendenti, l’esperienza si può raramente definire perfetta. Ogni tanto c’è un ritardo, leggero ma percepibile, fra i dispositivi, e non è raro che su qualcuno l’audio salti del tutto per qualche secondo. Per quanto riguarda la qualità audio, è chiaro che, se ci si affida agli speaker integrati dei telefoni e tablet, rimane quella che è, anche se il “coro” consistente di dispositivi crea un effetto particolare, avvolgente.

Va bene per i party, insomma, ma il suo vero potenziale sarà realizzato solo quando si riusciranno a risolvere i due principali problemi attuali: la compatibilità con altre sorgenti e le performance non proprio perfette. In ogni caso, eccovi il link per il download:

NEGATIVE CAMERA

Ecco la seconda app che si chiama Negative Camera, Grazie alla quale è possibile recuperare i vecchi negativi che avete in casa trasformandoli in immagini digitali, la app infatti converte il negativo verso un immagine positiva. Con Negative Camera, da scaricare in App Store in questo indirizzola conversione tra immagine negativa e immagine positiva diventa un gioco semplicissimo! Tutto quello che devi fare è semplicemente scattare una foto ad un negativo con lo smartphone  e la app gestirà il tutto trasformandolo in un immagine positiva. Se sei soddisfatto del risultato ti basterà Salvare la copia nel tuo album fotografico. La qualità non è eccelsa perché sulle immagini a colori perdono inevitabilmente con questa procedura.Se provate con dei negativi in bianco e nero invece il risultato è senza dubbio migliore Se vuoi saper altri metodi per trasformare i tuoi vecchi negativi in immagini, anche senza usare app ma solo con le app native dello smartphone, scrivi nei commenti qua sotto e farò un video esclusivo per spiegare questa tecnica. Ecco il Link, la app purtroppo è solo iphone

Download iOs iTunes App Store Gratis

WIFI MAP

Quante volte sei a giro, e vorresti trovare una wi-fi libera per navigare con il tuo smartphone?

Bene, usando questa app sarà tutto più facile infatti quella che ti presento è la più grande comunità Wi-Fi del mondo! Parlo di WIFIMAP|

La app indica Hotspot, password e commenti dagli utenti di Wifi Map appunto!

E’ la app WiFi più popolare su App Store ed ha ottenuto il primo posto come App di connettività per il Barcelona Mobile World Congress 2017

Ecco le caratteristiche della app:

– Ti permette di accedere a Internet gratuitamente
– Ti propone milioni di hotspot WiFi in tutto il mondo
– Ti da Password e suggerimenti WiFi
– Ti fa cercare un wi-fi dove accedere sulla mappa
– Ti fa cercare un punto più vicino a te
– Funzioni e funzioni

100 milioni di WiFi gratuiti nel mondo, trova oltre 100’000’000 posizioni di hotspot Wi-Fi accessibili
con Password e commenti.
C’è una mappa con elenco di password e commenti per Wi-Fi

Tutti gli hotspot Wi-Fi sono aggiunti dagli utenti, e ognuno di noi può rendere la community più importante è contribuire a migliorare il servizio.
Grazie a questa app in definitiva è possibile connetterti GRATUITAMENTE a più di 100 milioni di WiFi in tutto il mondo. Evitare i costi di roaming e dati durante i tuoi viaggi di lavoro, i viaggi di famiglia, ma puoi farne uso anche giornalmente dove vivi.

Devo dire che questa app è davvero interessante ma.. c’è un ma… dai test che ho fatto spesso le password sono datate o gli wi-fi presenti non esistono più, certo è lodevole l’idea e comunque anche sfruttabile soprattutto nelle grandi città dove ci sono molte attività commerciali con wi-fi per i clienti. Mi sento di dirvi che la dovete comunque avere sul vostro smartphone!

Ecco i link per scaricarla

In definitiva queste 3 app che ho definito nel titolo “ASSURDE” secondo me devi avere assolutamente nel tuo smartphone, delle tre come detto senza dubbio la più utile a tutti è l’ultima! Provatele e fatemi sapere

Qua sotto nei commenti, lasciatemi un like se vi è piaciuto il mio video e iscrivetevi al mio canale per aiutarmi a crescere e continuare a dedicare tempo a questa mia passione!

Ciao e alla prossima!

Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fiels are marked *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: