16 luglio 1955 apre il traforo del Monte Bianco


Apre il traforo del Monte Bianco
: Lungo circa 11 km e considerato per diversi anni il traforo più esteso al mondo, mette in collegamento l’Italia e la Francia attraverso le comunità di Courmayeur (in Valle d’Aosta) e Chamonix (nell’Alta Savoia). Lo percorrono ogni giorno circa 5 mila veicoli.

L’opera pubblica è stata al centro del dibattito politico fin dagli inizi del XIX secolo, ma solo grazie al progetto presentato dagli ingegneri Dino Lora Totino e Vittorio Zignoli vede finalmente la luce. I lavori durano sei anni e coinvolgono 350 lavoratori.

Ad inaugurarlo sono i capi di Stato dei rispettivi paesi: Giuseppe Saragat per l’Italia, il generale Charles De Gaulle per la Francia. Un grave incidente nel marzo del 1999 ne decreta la chiusura temporanea per tre anni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: